Home arrow Articoli tecnici arrow Meccanica e motociclismo arrow Modifica Filtro aria Kawasaki VN1500 Classic
Mechanicamente (move your mind)

Benvenuto - Visitatore
 
Modifica Filtro aria Kawasaki VN1500 Classic PDF Stampa E-mail
MODIFICA FILTRO ARIA KAWASAKI VN1500 CLASSIC
 
 La Kawasaki VN1500 Classic (in USA è chiamata Vulcan), è una grossa cruiser bicilindrica a V di 1500cc ora evoluta a 1600cc,  derivata da una moto che dalla fine anni '80 al 1996 si chiamava VN1500 Sumo che era a 4 marce e con due carburatori Keihin da 36mm. Dal 1996 al 2000 è stata prodotta con carburatore singolo di tipo Keihin CVK40 (dal '96 al '98 era a 4 marce poi diventate 5). Dal 2001 ad oggi è passata ad iniezione con doppio corpo farfallato.

 La modifica qui presentata permette di aggiungere 6-7cv eliminando il contorto airbox di serie e lasciando il solo piatto sul lato destro della moto su cui viene utilizzato un filtro aria automobilistico circolare di diametro esterno di 8,5" (21,5cm). Il filtro è facilmente reperibile sia in carta che in tessuto ed è simile a quelli utilizzati da vecchie auto FIAT e SEAT come la Marbella, la Panda o la 127/128.
 

DISCLAIMER - ESONERO DA RESPONSABILITÀ

 Si ricorda che quanto descritto se applicato sul veicolo ne invalida la garanzia e lo rende illegale per l'uso stradale.

 L'autore non si assume alcuna responsabilità per incidenti, rotture, sanzioni civili e penali, derivanti dall'esecuzione non corretta di quanto descritto in questo documento, e dall'uso su strade pubbliche del veicolo così modificato.

 
 Il materiale necessario:
 
  • un getto di massimo per carburatore Keihin da 170;
  • Un getto di minimo da 48 o 50;
  • un filtro circolare con diametro esterno 8,5" (21,5cm);
  • rondelline calibrate per alzare di 1mm lo spillo originale del carburatore;
  • un coperchio per pentole da 22cm in acciaio inox 18/10 lucidato a specchio oppure in alternativa la coppa della ruota di una FIAT 500 possibilmente di tipo cromato. Esiste anche un coperchio nel catalogo K&N
  • facoltativo un filtro breather con supporto cromato per Harley Davidson.
 
 In questa modifica è sconsigliato il kit Dynojet perché ha uno spillo rastremato che aumenta considerevolmente i già elevati consumi di questa moto senza apportare alcun beneficio.
 Se non fossero reperibili i getti del minimo da 48/50 o quello di massimo da 170 ci si può procurare dei getti di minimo e massimo di misura anche leggermente inferiore e farli allargare a 50 (quello di minimo) e 170 (quello di massimo) da un carburatorista con le apposite punte calibrate. 
 
 La VN1500 ha il filtro dell'aria posizionato sul lato sinistro sotto un coperchio cromato.
 Sotto al coperchio destro non c'è nulla e serve solo per creare volume nell'airbox.
 L'airbox inizia sotto il serbatoio, l'aria bassa sul lato sinistro, viene filtrata e quindi attraverso un condotto tra i cilindri passa sul lato destro per entrare nel carburatore.
 Quindi sia la scatola sotto il serbatoio che la piastra/supporto del filtro a sinistra va rimossa.
 Rimuovendo la piastra sinistra rimane un tubo libero che appartiene al sistema REED che è un catalizzatore che immette aria (aspirata da una pompetta meccanica) all'interno delle luci di scarico per meglio bruciare i gas incombusti.
 Se si eilimina la scatola filtro di destra questo tubo si deve inserire con un ugello sulla piastra destra che rimane o tapparlo con una biglia di ferro o di vetro o come nel mio caso prevedere un filtrino appositamente per lui.
 Nella GALLERIA di immagini che mostra questa modifica si può vedere cosa ho utilizzato e come l'ho montato.
 Si tratta di un filtro per Harley Davidson che sulle Harley viene usato per non girare i vapori di olio generati dal motore Harley all'aspirazione, lasciandoli liberi di disperdersi nell'ambiente e il filtro serve per non fare gocciolare l'olio e l'acqua che si condensa quando scalda il motore.
 
 Eliminando l'airbox sotto al serbatoio e la piastra sinistra con il relativo coperchio e filtro è necessario rimovere il crossover che si trova tra i cilindri.
  
 
 Rimuovendo il crossover, nella piastra destra rimane un largo foro che è necessario tappare con un pannellino in plastica incollato con del silicone.

 
-- 
Mr. Mechano 
 
< Prec.   Pros. >


Usiamo i cookie per la navigazione del sito.