Home arrow Benvenuto
Mechanicamente (move your mind)

Benvenuto - Visitatore
 
Presentazione del sito

BENVENUTI SU MECHANICAMENTE.IT

Questo sito nasce da un'idea e dalla passione di una persona amante della tecnologia.

Mechanicamente (move your mind) è un sito divulgativo tecnico e luogo di incontro per attività di scambio di opinioni su problematiche tecniche generali e alternative su hacking (da "to hack", smontare, esplorare usi non previsti delle macchine), meccanica, informatica.

Contrariamente a quanto vogliono far credere i mass media un hacker non è un criminale informatico ma una persona curiosa e dallo spirito giocoso con una grande fame di conoscenza. La stessa Internet come la conosciamo è stata inventata da hacker, non certo da aziende o istituzioni militari come la maggior parte della gente pensa. Per distinguere i criminali informatici è stato coniato il termine di "cracker", che i mass media stentano a voler utilizzare (vedi: Pekka Imanen - Etica hacker - Ed. Feltrinelli).

Mechanicamente è l'unione di "mechanic" (dall'inglese: ciò che è meccanico) e "mente" (intelletto), mente mechanica, mobile, che si muove, che ragiona.

Lo slogan "move your mind" è strettamente legato a mechanica-mente, e vuole essere un invito a non fermarsi alle apparenze ma andare oltre, esplorare l'essenza delle cose, scoprire il funzionamento degli strumenti della tecnologia e le interazioni tra gli individui e tra individui e macchine.

Il logo è una testa umanoide con un'apertura nel cranio, sede della parte pensante dell'individuo, e che mostra un meccanismo di ingranaggi, esempio efficace di organi progettati per muoversi e muovere e che per analogia vuole raffigurare un organismo con una mente in movimento, pensante.

Mechanicamente.it è anche un portale di un'attività tecnica commerciale. Dietro a Mechanicamente.it c'è Roberto Giuffrè consulente tecnico IT ex-dipendente di aziende e grandi gruppi del settore bancario e informatico per le Pubbliche Amministrazioni, presso i quali ha trovato sì lavoro e possibilità di fare esperienze, ma anche un'eccessiva rigidità di vedute e formalismi, gerarchizzazione e modelli di business che rendono tali aziende lente e poco dinamiche nell'affrontare le problematiche del mercato IT. E difficoltà ad abbracciare l'incredibile rivoluzione del software libero o a sorgente aperto.

Ed ora mette questi anni di esperienza a disposizione di aziende dell'IT che necessitano di collaboratori referenziati, studi privati, professionisti, PMI ed enti locali esigenti che vogliono un servizio di livello enterprise ma senza i costi che un tale servizio si porta dietro. 

Saluti.
Roberto Giuffrè
 


Usiamo i cookie per la navigazione del sito.